Modelli Concettuali

Antonello: San Gerolamo nel suo studioPer creare una soluzione informatica di valore generale bisogna comprendere chiaramente il problema da risolvere, afferrarne il nocciolo. In altri termini ciò significa formulare un modello concettuale del problema, cioè un insieme di concetti che colgono e spiegano il nocciolo del problema. A questo punto è possibile formulare un modello concettuale della soluzione che è il nocciolo della soluzione da realizzare.

I modelli concettuali sono il principale strumento per lo studio e la soluzione di problemi complessi. Essi trascurano i particolari secondari per concentrarsi sull'essenziale, e cercano le strutture in grado di portare ordine e semplicità in ciò che si presenta complicato e caotico.

Il documento Modelli Concettuali (pdf) è dedicato a una sommaria introduzione di questi concetti.

Nella nostro modo di progettare i sistemi informativi i modelli concettuali hanno una importanza particolare. I modelli concettuali generano soluzioni chiaramente comprensibili e quindi utilizzabili con naturalezza. Essi consentono di individuare ciò che è valido per molte soluzioni, e quindi di sviluppare e realizzare architetture applicative e componenti generalizzate che le supportano.

Per saperne di più contattate Pippo D'Amico tel. 02-70300442 oppure inviateci un messaggio